Semi di Palma di Macarthur (Ptychosperma macarthurii) Visualizza ingrandito

Semi di Palma di Macarthur (Ptychosperma macarthurii)

Nuovo prodotto

Confezione da 20 semi di Palma di MacArthur (Ptychosperma macarthurii)

Maggiori dettagli

10 Articoli

€ 5.80

Dettagli

La Palma di MacArthur (Ptychosperma macarthurii) è appartenente alla famiglia delle Arecaceae. Si tratta di una rarissima palma, endemica del territorio del Queensland in Australia e della Nuova Guinea. E' Anche detta Kentia di MacArthur e deve il suo nome a Sir William Macarthur (1800-1882), uno degli orticoltori più attivi e influenti in Australia nel tardo diciannovesimo secolo.

La Palma di MacArthur forma dei gruppi di tronchi, raramente ne sviluppa uno solo. E' tuttavia consigliabile piantarne diverse vicine tra loro, per infittire il gioco di steli. L'altezza massima che raggiunge questa stupenda palma è circa  7 metri , per un diametro massimo del fusto di 7 cm, mentre il suo fogliame è davvero spettacolare, infatti la singola foglia composta, raggiunge e supera i 2 metri di lunghezza. 
La fioritura di questa palma è stagionale: in Australia ed in Nuova Guinea avviene tra ottobre e novembre, ma nel nostro clima avverrà in primavera. Le infiorescenze, molto belle con fiori a grappolo in stami, misurano circa 60 cm di lunghezza. Il frutto è di colore rosso brillante, ovoidale, lungo 12-16 mm con semi profondamente scanalati con endosperma omogeneo. Stupenda, rarissima, spettacolare. 

Predilige i climi temperati ed è consigliabile coltivarla in posizione di pieno sole. E' consigliabile l'utilizzo di una serretta da germinazione per mantenere temperatura e umidità costanti. Non sopporta gelate invernali, per tale motivo nelle stagioni più fredde è consigliabile trasferire la pianta in un ambiente protetto, al riparo da freddo ed intemperie. Si tratta in ogni caso di una palma che in clima temperato - marittimo, vegeta in piena terra egregiamente, anche nel nostro clima. E' una specie davvero resistente e rustica, a bassissima manutenzione, una volta raggiunta l'età adulta. Crescita rapida.

Come coltivarla:

  1. Lasciare i semi a bagno in acqua a temperatura ambiente per 48/72 ore.
  2. Scarificare i semi con un coltellino o della carta abrasiva, incidento leggermente la buccia esterna del seme.
  3. Controllare che il seme all'interno sia idratato, in caso contrario lasciare a bagno i semi incisi per altre 24 ore.
  4. Mettere a dimora i semi in un substrato di perlite, torba e sabbia, ad una profondità massima pari al doppio del diametro del seme stesso
  5. Attendere la germinazione (30/60 giorni)
  6. Attendere che le piantine raggiungano i 20 cm di altezza prima di trapiantarle in vaso più grande.

7 altri prodotti della stessa categoria: